POZZUOLI – Oltre al colpo da 300mila euro ai danni di un noto artista puteolano a cui i ladri hanno svaligiato casa, un altro furto è stato messo a segno a Pozzuoli, sempre nella parte alta della città. E’ avvenuto nei giorni scorsi e la vittima è un imprenditore. Anche in quest’occasione ad agire è stata una banda di malviventi che ha portato via dall’appartamento un bottino che si aggira intorno ai 200mila euro. Analoghe le modalità del raid, scoperto dalle vittime al loro rientro in casa. I ladri, dopo aver forzato l’ingresso con arnesi da scasso, sono entrati nell’abitazione dove hanno messo a soqquadro gli interni e fatto incetta di soldi e preziosi prima di darsi dalla fuga.