POZZUOLI – Circolazione ferroviaria nel vortice delle polemiche. Quella appena iniziata sembra una mattinata nera sul fronte trasporti. A pagarne principalmente le conseguenze sono gli utenti dell’area flegrea. Alcune ore fa l’Eav ha comunicato, infatti, che la circolazione sulla linea Circumflegrea era stata sospesa e che era stato predisposto un servizio sostitutivo autobus. Poi, a partire dalle 8,30, la circolazione ferroviaria sulla linea Circumflegrea è stata ripristinata tra le stazioni di Montesanto e Pianura, ma resta ancora confermato il servizio sostitutivo autobus operato da AM Autoservizi Meridionali tra le stazioni di Pianura e Licola. Aumentano così i disagi per i pendolari che ogni giorno fanno uso dei mezzi pubblici per recarsi al lavoro. Già nel fine settimana interruzioni e sospensioni di corse hanno fatto da padrone sulle due linee flegree della Cumana e della Circumflegrea. Sulla questione è intervenuto pure il sindaco di Pozzuoli, Vincenzo Figliolia, che si augura che «il presidente Umberto De Gregorio possa trovare quanto prima una soluzione per il proprio personale in modo che, soprattutto in questo periodo, non si penalizzino i tanti pendolari del mare, oltre coloro che utilizzano Cumana e Circumflegrea per recarsi al lavoro».