Ottimo bottino per il week end flegreo
Ottimo bottino per il week end flegreo

CALCIO –  Week end senza sconfitte per i colori flegrei nell’ultimo turno. Delle cinque gare disputate (il Monte di Procida ha vinto a tavolino per il ritiro del Real Nocera), lo score settimanale è di due vittorie con Quarto e Sibilla in Eccellenza e tre pareggi conseguiti da Puteolana 1902 in serie D, Puteolana 1909 in Eccellenza e Rione Terra in Promozione.

 

PUTEOLANA 1902 – Amaro pareggio per la Puteolana nello scontro diretto di Vico Equense contro il Real Vico. Due volte in vantaggio, con Pastore e Salvati, i granata si sono fatti raggiungere dai padroni di casa. Dubbio il rigore che ha consentito al Vico di pareggiare, ghiotta occasione gettata al vento per i granata che con i 3 punti si sarebbero rilanciati alla grande in chiave salvezza. Vincere il prossimo scontro diretto contro il Manfredonia è vitale per provare a giocarsi il play out con il favore del campo. In caso di sconfitta i granata rischierebbero di non disputare la post season per colpa del distacco dalla eventuale diretta concorrente.

 

QUARTO – Il Quarto batte il San Marco Trotti e ipoteca la seconda piazza. Gli azzurri di Amorosetti grazie alle reti di D’Auria, Pirone e Palma liquidano senza grosse difficoltà la pratica San Marco Trotti: con il mezzo passo falso dello Stasia contro la Puteolana 1909 ora il secondo posto è blindato. La Frattese intanto corre come un treno ed il primo posto e la conseguente promozione diretta in D restano un miraggio. Prossimo impegno per il Quarto il derby al “Chiovato” contro la Sibilla.

 

SIBILLA – Gol e spettacolo allo “Spinetta” di Procida per il match tra Isola di Procida e Sibilla Bacoli. I flegrei vincono 3 – 2 con pieno merito un match spettacolare e giocato a viso aperto tra due compagini che possono dirsi più che soddisfatte da questo torneo. Di Lepre, Massa e Iorio le reti degli uomini di Nunziata che si preparano al derby di sabato contro il Quarto. Sgambettare i cugini potrebbe essere l’ultima soddisfazione di una stagione senza dubbio positiva.

 

PUTEOLANA 1909 – Pareggio di prestigio per i granata di Mimì Gargiulo. Nel match casalingo, disputato al “Marasco” di Monte di Procida contro il quotato Stasia, i granata pareggiano per 1 – 1 grazie ad una rete nel finale di Barbaro. La “909” reclama per il rigore del vantaggio stasiano nato da un calcio di rigore molto dubbio (il fallo è avvenuto molto fuori dall’area di rigore). Ottima la prova dei granata di Pozzuoli che possono guardare con ottimismo al play out di maggio. Prossimo impegno la trasferta di Giugliano che dovrebbe fruttare 3 punti a tavolino.

 

RIONE TERRA – Buon punto esterno per il Rione Terra di mister Perna che a Positano impatta 1 – 1 contro i padroni di casa. Di Simone Volpe la rete del vantaggio azzurro, subito impattato dai padroni di casa. Nella ripresa entrambe le compagini avrebbero potuto vincere la gara che però è rimasta inchiodata sull’ 1– 1. Nel prossimo incontro il Rione Terra potrà festeggiare la meritata salvezza se tra le mura amiche del “Conte” dovesse battere il Calcio Campania Giovani.