Vezzuto MarascoMONTE DI PROCIDA – Un lampo di Carannante al 60′ consente al Monte di Procida di battere di misura 1 – 0 la Boys Pianurese. Non c’è spazio per lo spettacolo al Vezzuto Marasco di Monte di Procida, troppo pesanti i punti in palio tra due squadre bisognose di ossigeno in classifica.

LA GARA – Dopo un primo tempo a dir poco soporifero, dove si segnala solo un buon intervento dell’estremo dei padroni di casa Cortese in uscita bassa la gara sembra non sbloccarsi nemmeno nella seconda frazione. Ritmi lenti e compassati con i padroni di casa che pagano le polveri bagnate dei due gioielli Masullo e Lucignano e l’assenza del capitano Coppola. Al 60′ però il lampo che decide la gara, Lucignano, apparso poco brillante fino a quel punto si incunea sulla sinistra e mette in mezzo un cross perfetto che trova l’inserimento coi tempi giusti di Carannante che sigla la rete vittoria. Troppo leggera in avanti la Pianurese per accennare ad una reazione degna di questa nome. Tre ottimi punti per il Monte di Procida che sabato è atteso al dercy del Conte contro i cugini del Rione Terra.

MISTER MONACO – Raggiante a fine gara mister Monaco che si gode i tre punti: «Dopo il buon punto di domenica scorsa ci tenevamo a fare bene anche in casa. Mi spiace che come la scorsa settimana abbiamo regalato un tempo ma sono tre ottimi punti. Siamo una squadra giovane che come tale deve allenarsi sempre con tanta dedizione, mi fa piacee che oggi gli “anziani” abbiamo dato il loro ottimo contributo»