squadre
squadre

POZZUOLI – Terzo derby di stagione, per il calcio flegreo, dopo Puteolana 1909 – Rione Terra e Puteolana 1909 – Quartograd, domani va di scena al Conte di Pozzuoli, Rione Terra – Monte di Procida. I puteolana di Sicuranza a quota 10 precedono in questo momento in classifica i montesi di tre punti. Una gara tutta da vivere tra due squadre che fanno della fase offensiva il loro punto di forza. Numerosi gli ex in campo: infatti tra le file del Rione Terra giocano i difensori Borrino e D’Oriano lo scorso anno in gialloblù e Astuti, con un passato Montese. In maglia montese invece c’è il portiere Cortese che ha difeso per un anno la porta azzurra.

QUI RIONE TERRA – Dopo la bella vittoria in rimonta in casa del Santa Maria la Carità, il Rione Terra vuole trovare i tre punti interni contro i cugini, soprattutto per riscattare la sconfitta interna contro il Pro Pagani. I ragazzi di Sicuranza in questo inizio di campionato hanno dimostrato di poter contare su una panchina lunga e proprio dai cambi che spesso sono partite le buone prestazione flegree. Su di tutti va segnalato il momento d’oro del classe ’94 Del Giudice che sembra essere l’arma in più tra le mani di mister Sicuranza.

QUI MONTE DI PROCIDA – I gialloblù dopo un inizio a dir poco difficile sembrano aver trovato la quadratura della squadra e stanno ottenendo discreti risultati, anche grazie all’inserimento di nuovi tasselli come Cortese in porta e Borrino sulla linea di centrocampo. Con sei reti all’attivo il classe ’98 Lucignano sembra essere l’uomo più pericoloso dei montesi, ma attenti anche alle geometrie dei due centrocampisti Mauriello e Masullo che sono in grandissima forma.