sibillaMONTE DI PROCIDA – Dopo due sconfitte di fila in Campionato, la Sibilla Soccer conquista 3 punti fondamentali per la classifica, protagonisti Gianmario Palumbo e Luigi Florio autori dei goal della vittoria di questo match.

IL PRIMO TEMPO – La partita parte sin da subito vede laa Sibilla in cerca del goal: già al 2′ minuto Palumbo diventa protagonista di un bel tiro che non riesce ad insaccarsi nella porta di dell’under Bianco. Ma il goal arriva finalmente al 12′ con Palumbo che dal centro area conclude a rete, facendo esplodere di gioia il “Vezzuto Marasco”. Ma la voglia di far goal della Sibilla non si placa: al 18′ da una bella incursione di Lepre nell’area avversaria, Palumbo realizza il secondo goal della partita, portando la Squadra di De Michele già in vantaggio per 2 a 0. Il primo tempo prosegue con altre occasioni per Palumbo e i suoi compagni, ma al 33′ l’Arzanese accorcia le distanze con l’under Rossi che diventa protagonista di un bel tiro deciso che batta Sawa. La prima frazione di gioco si chiude sul 2 – 1 in favore dei padroni di casa.

LA RIPRESA – Il secondo tempo si apre con la Sibilla che cerca il terzo goal per chiudere definitivamente la partita: e l’occasione arriva al 6′ con Del Gaudio che a porta vuota non riesce a concludere a rete. L’under Solano entrato in campo al 13′ del secondo tempo, diventa protagonista di una serie di belle occasioni che però non riesce a trasformare in goal. Al 23′, per doppia ammonizione, viene espulso Criscito, lasciando la sua Squadra in 10 uomini. Nonostante lo svantaggio numerico, l’Arzanese prova a cercare il goal del pareggio ma a questo desiderio si oppone in più occasioni il portiere Classe ’98 Sawa, prima al 27′ e poi al 29′ con una super parata sul colpo di testa dell’Under Matrullo. La ricerca del goal prosegue anche per la Sibilla che al 43′ trova il goal del definitivo 3 -1, con Luigi Florio autore di un bel tiro di destro, che s’infila alle spalle del portiere avversario.

I PROTAGONISTI – Questa partita ha conosciuto due grandi protagonisti per la Squadra di De Michele: il primo è di certo l’under Sawa, il giovane portiere ha salvato in svariate occasioni la sua porta dagli attacchi avversari. Il secondo “uomo partita” è stato Luigi Florio che ha svolto una bellissima prestazione essendo sempre presente su ogni palla a centrocampo,disegnando perfette geometrie di gioco, donando la possibilità di segnare ai suoi compagni e alla fine realizzando il goal del 3 – 1, lo stesso calciatore a fine partita afferma: «Abbiamo svolto una buona partita, nonostante molte assenze importanti, come Avolio, Punziano, Masturzo, però l’importante è stato conquistare i tre punti. Sono contento per il goal ma l’importante era vincere e va bene così”. Il Mister De Michele contento per l’esito del match” I 3 punti sono importanti e fanno muovere la classifica, dopo due sconfitte, una strameritata contro il Savoia, e una non meritata contro il Gladiator; va bene i 3 punti ma dobbiamo fare qualcosa in più se vogliamo arrivare a risultati importanti. La squadra è giovane ed in continua crescita e dobbiamo migliorare mentalmente e credere di più nei nostri mezzi».

TABELLINO

Sibilla Soccer: Sawa, Riccio, Simioli, Cicatiello, D’Abronzo, Lenci, Lepre(33’st Guadagnuolo),Cascella(18′ st Farina), Del Gaudio(13’st Solano), Florio, Palumbo
A disposizione: Guardascione, Capolupo, Dottorini, Sansò
Allenatore: De Michele

Arzanese: Bianco, Addeo, Criscito, Vallefuoco, Peluso, Procentese, Matrullo, Chianese(44’st Canditone), Crispino(13’st Amato), Rossi, Autieri(25’st Cirelli)
A disposizione: Della Gatta, Rupa, Martino, Acampora
Allenatore: Cipolletta

Marcatori: 12′ pt e 18′ pt Palumbo, 33’pt Rossi, 43′ st Florio
Ammoniti: 42’pt Citaliello, 17’st D’Abronzo, 17’st Criscito, 37’st Chianese
Espulsi: 23’st Criscito
Spettatori: 200 circa