POZZUOLI– Dopo un avvio brillante, momento di flessione per il Rione Terra, reduce da due sconfitte, subite sull’isola d’Ischia (contro Lacco Ameno ed Ischia), ed un pareggio, quello casalingo con l’Oratorio Don Guanella Scampia, ma che vuole riprendere la marcia senza perdere di vista le zone alte della classifica.

LA CARICA – Questo weekend la squadra di mister Montefusco ospita al Conte (sabato ore 14.30) il San Giuseppe, squadra affrontata ed eliminata al primo turno di coppa Campania ad inizio settembre. Tra le fila dei flegrei è Raffaele Corace, capocannoniere del Rione Terra con cinque gol all’attivo, a presentare il prossimo match e caricare i compagni: “Vogliamo tornare alla vittoria. Nelle ultime partite ci è mancata la cattiveria e quel pizzico di fortuna che non ci ha permesso di raccogliere quanto meritavamo ma vogliamo rifarci. Con il San Giuseppe faremo di tutto per conquistare i tre punti. Qui al Rione Terra ho trovato un ambiente sereno dove si lavora con grande tranquillità. Devo ringraziare tutte le componenti della società, a partire dal presidente Di Bonito, persona seria ed ambiziosa, al direttore sportivo Carmine Ennio, con il quale ho un rapporto eccezionale, così come anche tutto lo staff societario che non ci fa mancare niente. Con i compagni c’è grande feeling, così come con mister Montefusco. Partita dopo partita, con la giusta mentalità e maggiore consapevolezza nei nostri mezzi, possiamo andare lontano. Siamo a pochi punti dai playoff, questo deve essere il nostro obiettivo, vogliamo entrarci”.