quartograd4BARANO D’ISCHIA – Un buon Quartograd deve inchinarsi davanti ad un Barano cinico e spietato. Giocano bene i quartesi allo Iorio tenendo testa per quasi tutto il primo tempo ai forti padroni di casa. Primo tempo che resta in parità fino al minuto 39′ quando i padroni casa passano avanti grazie ad un colpo di testa di capitan Ferrari su  un traversone da piazzato. Svantaggio che diventa subito doppio per i flegrei ad inizio ripresa. E’ Savio che al 47′ con una classica azione di contropiede mette al sicuro il risultato per i suoi. Per i flegrei comunque una buona prestazione dopo la vittoria di domenica.