Ancora magro il bilancio per le flegree
Ancora magro il bilancio per le flegree

di Angelo Greco
CALCIO –
Week end ancora amaro di soddisfazioni per i colori flegrei. Per il secondo fine settimana consecutivo infatti nessuna compagine nostrana centra l’appuntamento con la vittoria. Pareggiano Puteolana 1902, Sibilla e Monte di Procida restano a bocca asciutta il Quarto, la Puteolana 1909 ed il Rione Terra. Allarmante il numero di vittorie collezionate dalle flegree dalle prime giornate di campionato (6 per la serie D e 5 per Promozione ed Eccellenza), solo due volte (uno era anche un derby) le nostrane hanno portato a casa bottino pieno.

PUTEOLANA 1902 – Mette uno stop alle strisce di quattro sconfitte consecutive la Puteolana del nuovo corso Ciro Muro. Che in casa contro il forte Bisceglie impatta 1 -1 una gara giocata con grinta e cuore Una rete di Vacca impatta il vantaggio iniziale di Logrieco, Vacca mette anche fine all’astinenza di reti, infatti i puteolani non andavano a segno dalla prima giornata di campionato, quando le due reti di Sorriso bloccarono il San Severo sul 2 – 2. Domenica nuovo avversario pugliese per i granata che andranno a fare visita al Brindisi dell’ex Piero Pastore.

SIBILLA – Manca l’appuntamento con la vittoria la Sibilla, che in casa contro il Real Forio non va oltre lo 0 – 0. Tante le occasioni per i bacolesi che però per ben due occasioni sono stati salvati dai legni della porta difesa da Gravagnone. Dalle tre gare in casa, i bacolesi hanno ottenuto solo un punto. Sabato si va a far visita ad una Puteolana 1909 assetata di punti, dopo quello con il Quarto i bacolesi non vogliono certo perdere un altro scontro tra cugini.

QUARTO – Ancora un ko per il Quarto che dopo la sonora sconfitta interna con il Procida perdono 2 – 0 in casa del non fortissimo Casagiove. I flegrei comandano la gara per lunghi tratti ma i padroni di casa vanno in rete due volte nella ripresa. Per gli azzurri di Mazziotti c’è anche un rigore sbagliato da Ciocia quando i casertani erano avanti 1 – 0. Per il Quarto nuovo scontro salvezza domenica contro il Campania Ponticelli, fresco vincitore contro il San Giorgio.

PUTEOLANA 1909 – Era chiamata all’impresa la “909” sul campo della corazzata San Marco Trotti ma non c’è stato nulla da fare. Pur se non demeritando, specialmente nella ripresa, i ragazzi di D’Alessio tornano a casa con una sconfitta 2 – 0. In rete per i casertani anche D’Auria, ex Quarto e puteolano doc. Sabato a Pozzuoli arriva la Sibilla, vincere è l’unica cosa in mente ai granata di Toiano.

RIONE TERRA – Manca ancora nuovamente l’appuntamento con la vittoria e con il gol il Rione Terra, che capitola in casa 2 – 0, contro l’ambizioso Sporting Nola. Non è bastato alla “banda Perna” un ottimo primo tempo, dove gli azzurri avrebbero meritato la vittoria. Nella ripresa i bianconeri ospiti hanno concretizzato la maggior brillantezza atletica andando in rete due volte. Prossimo avversario per il Rione Terra un’altra compagine di vertice: il Rinascita Vico.

MONTE DI PROCIDA – Non riesce proprio a vincere il Monte di Procida che a Cellole viene raggiunto dai padroni di casa al 95′. Inutile, ai fini della vittoria, il vantaggio di De Luca, i montesi si sono dovuti accontentare del 4 pareggio in 5 gare. Domenica a Monte di Procida arriva il Casalnuovo che nelle prime 5 giornate ha ottenuto 7 punti.

 

LE CLASSIFICHE

Serie D girone H

[standings league_id=7 template=extend logo=false]

 

Eccellenza girone A

[standings league_id=8 template=extend logo=false]

 

Promozione girone A

[standings league_id=9 template=extend logo=false]