Un allenamento del Real Pozzuoli
Un allenamento del Real Pozzuoli

POZZUOLI – Terza amichevole per il Real Pozzuoli, che questo pomeriggio ha battuto il Soccer Show tra le mura amiche. Notevoli passi avanti per gli uomini di D’Alicandro, che hanno mostrato una buona identità di gioco e la consapevolezza dei propri mezzi. I gialloblu si sono imposti per 10 a 3 con le reti di Colonna (mattatore del match con 4 gol), Trincone (3), Prencipe, Daniele e Simeoli. Nonostante la formazione di casa fosse rimaneggiata (mancavano Piperno, Ferrante, Formato, Marano e Mellone), partita mai in discussione ed un buon test in attesa dell’esordio in Coppa Italia, previsto per sabato 18 ottobre.

 

LA SODDISFAZIONE DI D’ALICANDRO – Al termine della gara ha parlato il mister della società flegrea, Gigi D’Alicandro, sempre più al centro del progetto Real Pozzuoli, che ha cercato di smorzare i facili entusiasmi: «Sapevamo che l’avversario di oggi come prerogativa non ha aspettative di lottare nei piani alti della classifica, però volevo vedere una prova di gruppo, essendo noi molto rimaneggiati con appena sei uomini di movimento a disposizione, e di questo sono soddisfatto. Dal punto di vista tecnico-tattico la situazione era precaria quindi c’è poco da giudicare, abbiamo ancora tanto da lavorare».