MARANO – Beccato con un piede di porco mentre forza una saracinesca, 36enne arrestato dai carabinieri. I carabinieri della sezione radiomobile di Marano, nel corso di uno specifico servizio finalizzato al contrasto dei furti ai danni di esercizi commerciali, hanno arrestato Gennaro Raniello. Allertati da personale di vigilanza di un centro scommesse, i militari hanno sorpreso l’uomo mentre ne scardinava la saracinesca con un piede di porco. Bloccato prima che potesse fuggire, il 36enne ha provato a fornire false generalità sperando di farla franca.

IN CARCERE – L’attrezzatura utilizzata è stata sequestrata e Raniello è stato arrestato e poi condotto nel carcere di Poggioreale. I carabinieri continuano le indagini per verificare se l’uomo sia collegato agli svariati furti commessi in questo mese ai danni dei centri scommesse della zona.