POZZUOLI – La Co.Ad. Pozzuoli comunica di aver raggiunto l’accordo con l’atleta Gennaro Tessitore. Originario di Napoli, classe ’82, alto 193 centimetri per 85 chilogrammi è il playmaker che va a completare la batteria dei piccoli della formazione della Virtus. Prodotto del vivaio di Scafati, dove gioca per due stagioni, una in Serie B ed una in Legadue dove esordisce con Marcello Perazzetti, successivamente disputa vari campionati in Serie B Dilettanti e Divisione Nazionale A con Patti, Livorno, Trani, San Giovanni Valdarno dove sostituisce il partente Claudio Bonaccorsi, Matera, Trapani dove è capitano granata per quattro stagioni, Rieti, Potenza e Recanati. Esordisce in Serie A nella stagione 2013-2014 con la maglia della Sutor Montegranaro.

“UN SALTO DI QUALITÀ” – E’ soprannominato “TexBom” per l’ottimo tiro dalla distanza. Nell’ultimo campionato ha giocato prima con l’Udas Cerignola e, poi, con la Virtus Civitanova sempre in serie B. «Giocatore di categoria superiore in grado di fare la differenza per la sua precisione nel tiro dalla distanza– spiega Fulvio Palumbo, direttore generale della Co.Ad. Pozzuoli – Il suo arrivo ci consente di fare un ottimo salto di qualità tecnico, la sua esperienza sarà importante per il resto del gruppo e per far crescere i nostri giovani. Tessitore è stato dall’inizio il nostro primo obiettivo nel ruolo di regista e siamo molto soddisfatti del suo ingaggio».