BACOLI – Un 51enne di Bacoli è stato sorpreso dai carabinieri della locale stazione ad esporre in vendita, su via Carannante, 60 chili di pane in cattivo stato di conservazione. La merce, esposta a smog e ad intemperie, era custodita nel bagagliaio della sua auto. L’uomo è stato denunciato per violazione delle norme che disciplinano l’igiene nella produzione e nella vendita degli alimenti. Il pane è stato sequestrato.