BACOLI – Una tartaruga morta con la testa e le pinne mozzate è stata trovata ieri pomeriggio sulla riva della spiaggia del Fusaro, in via Spiaggia Romana. L’animale, di circa un metro di lunghezza, era in avanzato stato di decomposizione. La scoperta è stata fatta da alcuni bagnanti, attirati dalla puzza nauseante che arrivava dai resti dell’animale. Sul posto sono giunte le guardie zoofile dell’A.N.P.A.N.A. che dopo aver fatto accertamenti hanno fatto rimuovere la carcassa da una ditta specializzata.