BACOLI – La riapertura delle scuole è stata rinviata a gennaio nella città di Bacoli. Lo ha annunciato il sindaco Josi Gerardo Della Ragione che chiede ai più piccoli di avere un altro po’ pazienza prima di dover rientrare in classe. «Non si può prima vietare alle famiglie di trascorrere insieme la notte di Natale e poi dirgli di riportare i propri figli a scuola. Si alimenta solo panico, confusione e tanta paura. Trovo assolutamente corretto evitare assembramenti alla Vigilia o a Capodanno. Ma ritengo altrettanto logico, in settimane segnate ancora da contagi e morti per coronavirus in città, rimandare a gennaio il ritorno in aula dei nostri bambini», dichiara il primo cittadino che auspica di poter riaprire gli edifici scolastici subito dopo l’Epifania.