bacoli11BACOLI – In previsione della redazione del Piano Urbanistico Comunale (Puc), del Rapporto Ambientale e del Regolamento Urbanistico Edilizio Comunale (Ruec), in seguito agli incontri pubblici avvenuti in sede di presentazione degli elaborati di progetto, l’Amministrazione Comunale di Bacoli intende ampliare e specializzare la platea di ascolto e consultazione attraverso nuovi incontri con la cittadinanza, nell’ottica di partecipazione attiva della stessa. In particolare è stilato un programma di incontri, che si terranno a Villa Cerillo, mirato alle categorie produttive, economiche, sociali e tecniche di Bacoli.

Villa CerilloGLI INCONTRI – Il primo incontro si svolgerà mercoledì 27 aprile: dalle 9,30 alle 11 saranno ascoltate le proposte dei commercianti, mentre dalle 11,30 sino alle 13 sarà la volta di operatori turistici, albergatori, ristoratori. Mercoledì 4 maggio invece sempre dalle 9,30 alle 11, l’Amministrazione incontrerà imprenditori ed aziende che operano a Bacoli e dalle 11,30 alle 13 gli imprenditori della cantieristica del mare. Mercoledì 11 maggio dalle 9,30 alle 11 spazio alle associazioni e dalle 11,30 alle 13 si confronteranno Comune ed operatori del mare, agricoltori, artigiani. L’ultimo incontro con tecnici ed esperti (architetti, ingegneri, geometri, archeologi, geologi) si svolgerà mercoledì 18 maggio dalle 9,30 alle 13,30.

CONVEGNI E PASSEGGIATE STUDIO – Al termine del programma di incontri verrà elaborato un documento strategico che sarà materia di confronto ed integrazione con i risultati dei primi focus group. Successivamente partirà un ciclo di quattro convegni, articolato nei temi di seguito ipotizzati: “Il mare flegreo tra terraferma e le isole”; “Bacoli – Identità, memoria e futuro”; “Campi Flegrei, un campo coordinato di visione strategica”; “Il Paesaggio dei/nei Campi Flegrei”. Il programma di urbanistica partecipata si completerà con passeggiate di studio che interesseranno i sette distinti ambiti che caratterizzano il territorio comunale: i centri storici di Bacoli, Cappella, Miseno e Baia, le frazioni del Fusaro, di Cuma e Torregaveta.