imbarcazione fuoco 1BACOLI – Le fiamme illuminano la notte, a Miseno: a fuoco un’imbarcazione ancorata nel porticciolo antistante la chiesetta di San Sossio. L’incendio sarebbe divampato poco prima delle 3,40 di stanotte. A lanciare l’allarme ai Vigili del Fuoco, sono stati gli agenti della Polizia Municipale ed il sindaco di Bacoli Josi Gerardo Della Ragione, impegnati in strada fino a tarda ora nella risoluzione di una serie di criticità all’impianto fognario comunale. Da Casevecchie, dove erano intenti a manutenere la rete fognaria circumlacuale in preda ad un grave black-out, agenti e Primo Cittadino, hanno notato del fumo sospetto proveniente proprio dall’area interessata dal rogo. Accorsi sul posto, non hanno potuto far altro che constatare che le lingue di fuoco avevano già avvolto la pilotina di 6,70 metri ancorata a circa cinquanta metri dai pontili e contattare la centrale operativa.

imbarcazione fuoco 2BARCA A FUOCO – I pompieri, giunti sul posto a bordo di una motovedetta dopo circa cinquanta minuti, sono riusciti a domare l’incendio nel giro di un’ora, mentre si accertava che all’interno del mezzo non vi fosse nessuno. Fortunatamente, l’allarme lanciato tempestivamente dalle autorità accorse sul posto e l’intervento dei Vigili del Fuoco hanno evitato che l’incendio si propagasse alle altre barche ormeggiate all’interno della piccola insenatura. Attualmente, sono in corso le indagini per verificare se il rogo possa avere origini dolose: per il momento, comunque, non si esclude alcuna ipotesi.