BACOLI – Sosta selvaggia nel mirino delle forze dell’ordine e dell’amministrazione comunale di Bacoli. I parcheggiatori abusivi sono sempre più al bando sul territorio dove, nonostante il divieto, l’attività illecita trova radici e germoglia. Il pugno di ferro si intensifica durante i fine settimana quando la città diviene meta di migliaia di giovani per la movida. Durante lo scorso weekend è stato denunciato un parcheggiatore abusivo che, anche con minacce, intimoriva i proprietari di auto in sosta nell’ex area mercatale di Bacoli. «Ringrazio tutti coloro che ci aiutano, attraverso le segnalazioni alle forze dell’ordine, ad individuare questi farabutti. Continueremo con il pugno duro», è il commento del primo cittadino di Bacoli, Josi Gerardo Della Ragione. Una posizione netta e decisa quella intrapresa dal Comune contro la movida selvaggia e l’ormai dilagante fenomeno dei parcheggiatori abusivi. In vista delle prossime settimane si annuncia sempre più massiccia l’attività di presidio e di controllo del territorio ad opera delle forze dell’ordine.