guardascioneBACOLI – Dopo il terremoto politico che ha portato alla caduta del sindaco di Bacoli Josi Gerardo Della Ragione arrivano già le prime auto candidature per la poltrona di primo cittadino. A rompere gli indugi é Francesco Guardascione, imprenditore nel settore della ristorazione. All’indomani della caduta di Della Ragione, Guardascione ha dichiarato: «In un clima di incertezze e malcontento e di delusione del paese di Bacoli sto maturando l’idea di candidarmi come sindaco non per fare il politico ma per gestire al meglio un paese che vale oro.

guardascione1
Francesco Guardascione insieme all’ex sindaco Josi Della Ragione

LA CANDIDATURALa politica da usare – scrive Guardascione a Cronaca Flegrea – è prima di tutto l’educazione civica e bisogna pensare come fa un padre di famiglia cioè tutelare gli interessi di tutti i cittadini in egual modo senza privilegiare nessuna categoria. Sono disposto ad ascoltare e di far parte del mio pensiero per creare una squadra forte e decisa a migliore solo il nostro bellissimo paese senza fare nessuna discriminazione e ascoltare e cercare di accontentare l’intero popolo che il popolo bacolese merita. Sono del parere di un cambiamento radicale e di una ventata di aria fresca per Bacoli e di far rappresentare il paese da giovani competenti e vogliosi di far migliorare il nostro paese senza pesare a fare la carriera politica. Quindi – conclude Guardascione – chi è con me si faccia avanti sono a vostra disposizione con la massima trasparenza e serietà. Come già ho dimostrato in altre occasioni».