BACOLI – E’ stato condannato a cinque mesi e dieci giorni di carcere per omicidio stradale Domenico Tiano, il 68enne che il 1 aprile del 2021 era alla guida dell’auto che rimase coinvolta in un incidente nel quale perse la vita il 27enne Giuseppe Somma, che a sua volta era in sella alla sua moto. La sentenza è stata emessa dal Gip del Tribunale di Napoli al termine del processo con rito abbreviato che ha visto i genitori e la sorella della vittima -difesi dall’avvocato Amerigo Russo- costituirsi parte civile.

LA TRAGEDIA – L’incidente avvenne in via Fusaro, a Bacoli. Inutili furono i soccorsi. Giuseppe Somma spirò all’arrivo dei sanitari del 118 in seguito alle gravi ferite riportate nell’impatto, nonostante indossasse il casco di protezione. Per il giorno dei funerali il comune di Bacoli proclamò il lutto cittadino.