BACOLI – Un concerto gratuito nell’antica città imperiale. Questa l’iniziativa messa in agenda per questa sera a Baia dove saranno 7 le band che suoneranno sotto la suggestiva cupola del Tempio di Diana. Una serata libera, gratuita, aperta a tutti. L’appuntamento è per le 20:30. «Omaggeremo l’iconica esperienza di Woodstock del ‘69 con una scenografia unica al mondo e tra le vestigia d’epoca romana. In pochi metri, da assaporare a piedi, si passerà dal Tempio di Mercurio al Tempio di Venere; dal porto liberato da auto, sosta selvaggia e parcheggiatori abusivi, fino al Parco Archeologico Sommerso. Dalla piazza intitolata alla memoria di Enzo Rigatti, fino alla scalinata Giulio Travaglio. Dal largo Enzo D’Angelo, alla piazzetta dedicata al Santo Giustino Russolillo. Dalle Terme Romane fino al nuovo enorme parcheggio libero che abbiamo aperto nell’area cantieristica. Dai ristoranti sul porto, con tavolini finalmente fronte mare, fino al sottomarino notturno per la visita dell’antica città di Baie, sui fondali marini», annuncia il sindaco Josi Gerardo Della Ragione che ringrazia anche la Proloco Città di Bacoli per il concerto di questa sera.