settimana-del-codice-6BACOLI – All’Istituto Comprensivo “1° Paolo Di Tarso”, dopo il Seminario sul Coding a cura dell’Università Federico II di Napoli, è scattata L’Ora del Codice (5 -11 dicembre 2016). Alla Settimana Internazionale il MIUR ha aderito attraverso l’iniziativa “Programma il Futuro”, sviluppata in partenariato con il CINI (Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica). Gli alunni dell’Istituto Comprensivo, organizzati in laboratori Minecraft, hanno dedicato con grande entusiasmo una o più ore al Coding. I laboratori si sono svolti anche in lingua francese.

settimana-del-codice-3L’ EVENTO – L’Ora del Codice, in inglese “The Hour of Code”, è un movimento globale nato negli Stati Uniti nel 2013 per far sì che ogni studente, in ogni scuola del mondo, svolgesse almeno un’ora di programmazione, un’ora di avviamento al “Pensiero computazionale”. L’evento coinvolge decine di milioni di studenti in più di 170 nazioni nel mondo. L’obiettivo è sviluppare il pensiero computazionale, le competenze logiche e la capacità di risolvere problemi in modo creativo ed efficiente. Il Coding favorisce infatti lo sviluppo della creatività, per la molteplicità dei processi attivabili per affrontare e risolvere un problema; promuove una costruttiva progettazione di algoritmi (è infatti un’attività ingegneristica che produce risultati visibili); aiuta a padroneggiare la complessità poiché insegna a risolvere problemi informatici, aiuta a risolvere problemi complessi in altre aree; sviluppa il ragionamento accurato e preciso poiché la scrittura di programmi richiede l’esattezza in ogni dettaglio. Un evento internazionale, un’esperienza nuova e coinvolgente volta a sviluppare il pensiero computazionale.