locandina notte rosa bambiniBACOLI – Tutto pronto per l’attesissima “Notte rosa dei bambini 2016”, evento voluto dall’associazione Ar.Tù, di cui è presidente Monica Carannante ed interamente dedicato ai più piccoli. Una manifestazione che intende trasformare per un giorno la città di Bacoli in un meraviglioso “paese dei balocchi” per i bambini, coinvolgendo le aree lontane dal cuore pulsante del paese e troppo spesso trascurate. In contemporanea a Cuma, Bacoli e Baia il prossimo 31 luglio, dalle 18 sino alle 23, grandi e piccini potranno assistere ad una straordinaria kermesse che vedrà un’esplosione di luci, suoni, immagini, performance teatrali con il coinvolgimento dei personaggi più amati dai bambini, veri e propri protagonisti della giornata: ad attenderli giocolieri, clown, burattini e tanti altri.

Monica Carannante Ar.TùL’EVENTO – «Bacoli deve essere un Comune virtuoso anche in questo senso, un’Amministrazione ha il dovere di essere attenta sia ai più piccoli che ai giovani – dichiara Monica Carannante – non tralasciando anche il territorio storico-culturale. Questo progetto, che vede l’animazione come momento di aggregazione, è un piccolo tassello che gran parte delle associazioni del territorio hanno fortemente voluto per i piccoli cittadini. Un’iniziativa che potrà dare inizio ad interessanti e costruttive collaborazioni. La Notte Rosa è il nostro “Capodanno estivo”, che unirà per il terzo anno consecutivo la città di Bacoli e le sue periferie. Ogni frazione interpreterà l’evento in maniera diversa – continua la Carannante – tenendo conto delle proprie tradizioni, usi e costumi, giocando sempre sulla cultura. Il nostro obiettivo è essere noi stessi ma cambiare tutti i giorni». L’evento, patrocinato dalla Regione Campania, vedrà la collaborazione di tante associazioni locali, unite da un unico obiettivo: offrire una notte speciale ai bambini.