FUORIGROTTA – I Carabinieri della Compagnia di Bagnoli hanno rinvenuto e sequestrato ieri sera nel quartiere Fuorigrotta 2 pistole semiautomatiche. Si tratta di una 7,65 con 33 cartucce e di una calibro 9 con 50 cartucce trovate in uno zaino verosimilmente lasciato cadere frettolosamente nella cantina di una 82enne di via Tullio Porcelli attraverso una finestra con le grate che affaccia in area condominiale. L’anziana, che ha visto nella sua cantina lo zaino a lei sconosciuto, ha subito chiamato il 112. La prima arma non risulta mai censita; la seconda era registrata a nome di un signore del 1929 poi deceduto ma della detenzione (regolare) dell’arma i suoi familiari non erano a conoscenza. Mentre proseguono le indagini per identificare chi si è disfatto delle armi, quest’ultime saranno inviate al RACIS di Roma per verificare il loro eventuale utilizzo in fatti di sangue e/o intimidazione.