POZZUOLI – Un angolo di paradiso sulle sponde del Lago D’Averno, immerso nel verde e nella tranquillità. Ed è qui che su una superficie di
5mila metri quadrati sorge il “Centro Cinofilo Animal Park”, composto da 7 campi di addestramento gestiti dal puteolano Nando Mauro, 40 anni, un diploma di istruttore cinofilo ma soprattutto un amore smisurato per i cani. «Voglio mettere a disposizione della mia città e dei Campi Flegrei le competenze che ho acquisito in 25 anni di attività» dice Mauro che in questi giorni sta lavorando a un lodevole progetto che riguarda sia i cani che i padroni: un addestramento gratuito per insegnare le regole basilari di vita al cucciolo e di gestione e cura dell’animale all’uomo.

L’IDEA – Insomma una sorta di scuola di avviamento a quella che sarà la crescita e l’inserimento del cane nella società. «Voglio insegnare le basi ai padroni e dare un addestramento ai cuccioli, tutto in maniera gratuita. -spiega Nando –Quelle regole di base che permettono un’ottima crescita come la cura ad esempio dell’animale, i rapporti uomo-cane, la condotta a guinzaglio, come si mette una museruola, l’igiene, la pulizia e insegnare al cane come e dove si fanno i bisogni. Sembrano cose scontate ma in realtà non lo sono e che spesso vengono insegnate in maniera sbagliata andando a condizionare la vita dell’animale. Farò un percorso di lezioni destinato a tutti coloro che hanno a cuore la vita del proprio cucciolo. Da parte mia ci metterò passione e le competenze che ho maturato in 25 anni. Voglio farla a Pozzuoli perchè è la mia città e voglio mettermi a disposizione per i miei concittadini». L’iniziativa, del tutto gratuita, è riservata ai cuccioli con vaccinazione e microchip.