Ecco come si presentava il tempio di Serapide questa mattina

POZZUOLI –  La scellerata gestione dei beni archeologici da parte della Soprintendenza colpisce ancora. Questa mattina il Tempio di Serapide si presentava ancora pieno di melma con pezzi di legname da cantiere sparsi un pò ovunque. Uno spettacolo indecoroso e vergognoso a cui non solo i Flegrei devono assistere, ma anche il resto del mondo che ci invidia le nostre bellezze storiche.

QUANTO ANCORA  dobbiamo aspettare prima che chi di competenza si decida a fare il proprio dovere? E’ chiaro a tutti che solo attraverso la valorizzazione di questi beni è possibile ed è da questo che passa poi lo sviluppo dei Campi Flegrei e fin quando i nostri beni saranno ostaggio della cattiva gestione saranno sempre i cittadini a pagare.

REDAZIONE