POZZUOLI – Sciame sismico a Pozzuoli. Cinque le scosse che, a partire dalle 5,49 di questa mattina e fino alle 8,38, hanno fatto tremare la terra nella città flegrea. A svegliare i residenti della zona della Solfatara è stata la scossa registrata alle 8,38 con magnitudo 1.7 della scala Ritcher. L’epicentro è stato localizzato nella zona del Monte Olibano. Ieri, intanto, a Roma, presso la sede del dipartimento della Protezione civile, si è volto il Comitato Operativo per fare il punto sull’esercitazione nazionale sul rischio vulcanico ai Campi Flegrei che il prossimo autunno vedrà impegnato l’intero Sistema di protezione civile. Le attività si svolgeranno dal 16 al 20 ottobre 2019 nei comuni della zona rossa dell’area flegrea. L’esercitazione, inserita all’interno della settimana della Protezione civile istituita proprio quest’anno con una direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri, oltre a coinvolgere attivamente i comuni della zona rossa sarà un’occasione importante per testare il modello di intervento per i Campi Flegrei, aggiornare le pianificazioni di settore per il rischio vulcanico e approfondire da parte della comunità scientifica le attività di valutazione per il passaggio dei livelli di allerta.