QUARTO – Mancano ormai pochi giorni alla prima edizione del “Salsiccia Festival” a Quarto. L’evento si terrà nel fine settimana (sabato 30 marzo a partire dalle 16 e domenica 31 marzo dalle 10 in poi ndr) presso il Centro educativo diocesano “Regina Pacis”. In via Plinio il Vecchio sarà possibile mangiare piatti a base di salsiccia cucinati dai cuochi del ristorante “Il Rusticano” e dai volontari della struttura. Prevista pure la degustazione di vini prodotti da cantine locali e dolci e graffe preparate dal bar Avallone. Ad allietare i partecipanti pure i tornei di burraco, il karaoke, l’animazione per bambini e i mercatini artigianali. L’intero ricavato delle serate sarà devoluto a favore delle molteplici attività svolte dal centro educativo diocesano “Regina Pacis”. Il Centro Educativo Diocesano Regina Pacis è un’opera di educazione e di carità nata per volere del Vescovo di Pozzuoli per occuparsi dell’emergenza educativa dei bambini, giovani e delle loro famiglie.

LE ATTIVITA’ –  Con la creazione di “Casa Roul”, centro Diurno e Gruppo Appartamento per ragazzi con disabilità, e una scuola di Ristorazione e Produzione di beni biologici, si  vuole dar vita ad una vera e propria cittadella dell’inclusione. Un luogo di inclusione, formazione, una realtà dove nessuno è escluso. «Abbiamo bisogno di un aiuto per sostenere i lavori di ristrutturazione che consentiranno la realizzazione del progetto. Puoi contribuire anche tu a realizzare questo sogno, partecipando all’evento di raccolta fondi “Salsiccia Festival” che si terrà sabato 30 dalle 16,00 alle 24,00 e domenica 31 dalle 10,00 alle 23,00 al centro Regina Pacis – via Plinio il Vecchio 14/a Quarto», annunciano i promotori dell’iniziativa.