QUARTO – Sono incensurate le due donne polacche – 26 e 47 anni – arrestate per furto aggravato dai carabinieri della Tenenza di Quarto. Sono state sorprese all’uscita del centro commerciale “Quarto Nuovo” con articoli di profumeria e cosmetica appena rubati e ai quali avevano rimosso le placche antitaccheggio. Sottoposte ai domiciliari, le due donne sono in attesa di giudizio. La refurtiva, del valore di circa 550 euro, è stata restituita.