QUARTO – Ripristinato il servizio di Diabetologia sul territorio di Quarto: l’ambulatorio torna in piena funzionalità con assistenza, visite, piani terapeutici ed esami. Ad annunciarlo è il gruppo consiliare “Un’altra città” che nei giorni scorsi ha protocollato una mozione contro il trasferimento della struttura a Marano. «Chiediamo un ulteriore sforzo, mettendoci a disposizione anche, qualora necessiti andare oltre la normale dialettica politica, mobilitando la cittadinanza affinché questa grave situazione trovi, nei tempi più brevi possibili, una concreta e piena soluzione. In tal senso, con la presente mozione, si chiede, da parte della maggioranza e del suo esecutivo, un impegno concreto che vada in tale direzione, fermo restando che, una simile vittoria, costituirebbe motivo di grande soddisfazione e di vanto, non solo per la maggioranza ma per l’intera popolazione cittadina», scrivevano, lo scorso 12 marzo, i consiglieri Vincenzo Lucchese, Filippo Celano, Giovanni Santoro e Davide Secone che si sono fatti portavoce delle lagnanze dei cittadini. Poche ore fa l’annuncio del gruppo consiliare di minoranza: «E’ stato ripristinato il servizio di diabetologia: la mozione è passata».