Il coordinatore del PD Francesco Dinacci

QUARTO –  «Anche a Quarto le primarie nazionali sono state una bella esperienza di partecipazione e una festa della democrazia – ha affermato il coordinatore cittadino del PD Francesco Dinacci – Nei due seggi allestiti per il Comune tutto si è svolto regolarmente, con ordine e assoluta trasparenza di ogni procedura, dalla registrazione allo scrutinio. Tanti giovani volontari hanno presieduto il lavoro organizzativo, tra le file ai gazebo e ai seggi tante donne, anziani e molti ragazzi. Possiamo dichiararci pienamente soddisfatti perchè abbiamo raggiunto l’obiettivo di elettori che ci eravamo prefissi, circa un migliaio per Quarto. In questo senso va apprezzato l’enorme sforzo di mobilitazione e la scelta di coraggio politico fatta dal PD, SEL, e PSI, e desidero ringraziare i Comitati Bersani, Renzi e Vendola che si sono costituiti sul territorio e hanno animato con spirito positivo e aperto la campagna delle primarie, consentendo alla nostra città di vivere una bella giornata di autentica partecipazione democratica».

A Quarto hanno votato in 957 per le primarie del 25 novembre con questi dati:

Pier Luigi Bersani – 44% – 422 voti

Matteo Renzi – 30% – 290 voti

Nichi Vendola – 24% – 231 voti

Puppato 6 voti, 0,6%

Tabacci 3 voti, 0,3%