Il plesso “Raffaele Viviani”

QUARTO – Furto nella scuola primaria “Raffaele Viviani” di Quarto, in due vengono tratti in arresto. E’ l’esito dell’operazione messa a segno dai carabinieri della locale tenenza. A finire in manette il 31enne Biagio D’Ambrosio di Quarto e un minorenne, E.C., 17 anni, anche di lui del posto. I due sono stati sorpresi nei pressi della scuola primaria su Corso Italia. Poco prima – secondo quanto ricostruito dagli uomini dell’Arma – avevano fatto irruzione nell’edificio, rompendo una finestra ed avevano rubato un computer portatile dall’aula di informatica del valore di 500 euro.

IL COLPO – L’incursione sarebbe durata pochi minuti: il tempo di fare man bassa del pc e fuggire via. Il portatile è stato recuperato e subito restituito alla scuola. D’Ambrosio attende il rito direttissimo ed è stato sottoposto, in attesa del processo, ai domiciliari. Il minorenne è stato accompagnato nel centro di accoglienza per minori sul viale Colli Aminei.