POZZUOLI – L’immagine riportata dal sito www.CronacaFlegrea.it nella giornata di oggi, relativa a una persona sdraiata su una barella nei corridoi del Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli sarà oggetto di un’indagine interna immediata da parte dei vertici dell’Azienda Sanitaria. -E’ quanto si legge in una nota diffusa dall’Asl Napoli 2 Nord- Dalle prime verifiche, infatti, risulta che al Santa Maria delle Grazie nei giorni in cui sarebbe stata scattata l’immagine non risulterebbero esservi pazienti ricoverati al di fuori delle camere di degenza, pertanto tale immagine ritrae un’anomalia gestionale tutta da verificare.

FARE CHIAREZZA – Proprio nelle ultime settimane -scrivono i vertici dell’Azienda- le relazioni di servizio dei medici e la reportistica relativa ai degenti hanno evidenziato come una più attenta gestione dei ricoveri nell’Osservazione Breve Intensiva del Pronto Soccorso e nel reparto di Medicina abbiano ridotto sensibilmente il ricorso alle lettighe. Inoltre, anche quando negli anni scorsi picchi epidemici stagionali determinarono maxiafflussi di pazienti e l’utilizzo massiccio delle barelle, non si è mai utilizzata l’area di transito raffigurata nella fotografia quale zona di degenza. Fare chiarezza su quanto denuncerebbe l’immagine è interesse primario della Direzione Aziendale che sta moltiplicando gli investimenti in risorse umane, tecnologiche, organizzative e strutturali per consolidare le crescenti eccellenze assistenziali del Santa Maria delle Grazie.