Il Comando della Guardia di Finanza di Pozzuoli

POZZUOLI – Sono stati ripresi dalle telecamere mentre rubavano e riconosciuti attraverso Facebook. Così sono finiti nei guai tre minorenni del Rione Toiano di Pozzuoli, denunciati alla Procura dei minorenni per il furto di un casco. Il fatto è accaduto nei pressi della caserma del Gruppo Guardia di Finanza di Pozzuoli ad Arco Felice.

RICONOSCIUTI – A risalire ai tre ladri sono stati proprio i finanzieri, diretti dal Maggiore Michelangelo Tolino, che hanno visto i loro volti mediante le registrazioni del sistema di videosorveglianza della caserma. Dagli occhi elettronici è stato possibile vedere i tre in azione: due che hanno fatto da palo e uno che materialmente e con destrezza si è appropriato del casco.

FACEBOOK – Immediatamente sono partite le ricerche sul social network attraverso cui è stato possibile risalire ai nomi dei tre baby ladri che sono stati rintracciati e denunciati alla Procura dei minori. Il casco invece è stato recuperato e restituito al proprietario.