polizia-arresto650_3POZZUOLI – E’ durata poche ore la sua esperienza da rapinatore, beccato dalla polizia dopo un colpo in una farmacia. In manette è così finito F. G., 26 anni. Ad arrestarlo sono stati i poliziotti del commissariato di piazza Italo Balbo. Determinanti per le indagini le immagini riprese dalle telecamere di sicurezza.

COLPO DI FIANCO ALLA SALA SCOMMESSE – Nella mattinata di venerdì il 26enne, armato di pistola, aveva puntato l’arma contro il dipendente di una farmacia, facendosi consegnare 200 euro. Gli agenti hanno visionato i fotogrammi, riuscendo ad individuare l’uomo nel giro di poche ore. Era in via San Paolo, nella zona del porto ed indossava gli stessi abiti che aveva durante la rapina. Un colpo, tra l’altro, messo a segno di fianco ad una sala scommesse che frequentava assiduamente. Alla vista della polizia, F. G. ha tentato di fuggire per sottrarsi all’arresto, inutilmente.