POZZUOLI – Una pistola carica con matricola abrasa e circa un chilo di marijuana nascosti nella sua abitazione a Licola. E’ quanto hanno scoperto i carabinieri che hanno arrestato l’imprenditore 48enne Vittorio Bellucci, incensurato. Il blitz nella casa dell’uomo è stato condotto dai militari dell’aliquota operativa della compagnia di Pozzuoli. Bellucci è stato arrestato per detenzione illegale di arma e di stupefacente a fini di spaccio. Dopo le formalità è stato tradotto nel carcere di Poggioreale.