POZZUOLI – Domani, mercoledì 10 ottobre 2018, alle 10, nella sala conferenze di Palazzo Migliaresi al Rione Terra, l’amministrazione comunale di Pozzuoli sottoscriverà la carta di intenti per l’adesione alla Rete delle città europee “Sabor Sur”, un progetto nato per sostenere i territori coinvolti nella formazione degli imprenditori, specialmente giovani, promuovendo il turismo gastronomico, lo sviluppo e la vendita di prodotti locali tramite e-commerce. Per l’occasione il sindaco Vincenzo Figliolia e il sindaco della città spagnola La Palma del Contado,Manuel Garcia Félix, sigleranno il rapporto di cooperazione tra i due comuni.

IL PROGETTO – Nel corso dell’incontro, organizzato in partenariato con l’associazione APEUR, oltre al progetto “Sabor Sur”, finanziato dall’Unione europea con il programma di cooperazione Interreg 2014-2020, sarà presentata la manifestazione di interesse alla partecipazione alla RETE delle città, che comprende più di 50 comuni tra Spagna, Portogallo, Grecia, Francia e Marocco e si propone di coinvolgere anche l’Italia a partire dal Comune di Pozzuoli. Interverranno il presidente dell’associazione APEUR Gianluca Luise e il coordinatore del Progetto Interreg “Sabor Sur” Andrés Dochao.