POZZUOLI – «Ho incontrato i residenti del Lotto 2 per presentare il progetto di rigenerazione eco-energetico e strutturale degli alloggi in via Matilde Serao.» Queste le parole del sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia al termine dell’incontro con i residenti del lotto 2 di Monterusciello, complesso di palazzine popolari dove questa mattina sono iniziati i carotaggi per i lavori di ristrutturazione «Oggi iniziano i carotaggi ai 29 edifici. Nei prossimi mesi sarà bandita la gara internazionale per i lavori così che al termine il Lotto 2 potrà avere un aspetto totalmente nuovo: case rimodernate, climatizzate ed energeticamente sostenibili, nel rispetto dell’ambiente. Grazie agli interventi previsti si arriverà alla risoluzione di emergenze e criticità come le infiltrazioni d’acqua, i distacchi di intonaci, le ossidazioni. Ci saranno azioni di riqualificazione architettonica ma vogliamo arrivare alla realizzazione di un quartiere dell’arte: in queste foto c’è un’idea di come le facciate cambieranno totalmente, anche con opere a cura di artisti. È una sfida importante ma siamo ad un passo dalla realizzazione. Vogliamo dare risposte alla cittadinanza, e lo vogliamo fare concretamente, cercando ed ottenendo le dovute coperture finanziarie per iniziare e completare i lavori, senza lasciare nulla a metà. Il risultato sarà sorprendente. Questo sarà soltanto un progetto pilota: -conclude Figliolia- per gli altri lotti di Monterusciello sono già ipotizzati degli interventi simili di riqualificazione grazie a delle agevolazioni previste dal sistema normativo attuale.»