IMG-20150918-WA0065 (1)POZZUOLI – Presentazione di una nuova app per android nella nuova sede del Centro comunale di Protezione Civile di Pozzuoli in via Vittorini. Si tratta di una nuova app scaricabile da cellulari android, pc, o da montare sulla propria autovettura. Il suo nome è “S2-Move” e “promuove un nuovo concetto di mobilità intelligente per permettere ai cittadini di muoversi meglio per vivere meglio”. «Il progetto – dice Alessandro Salvi – è stato finanziato in gran parte dal Ministero Università e Ricerca scientifica e fa parte dei progetti “Smart Cities” cioè di quei progetti utilizzano le informazioni a beneficio di tutti i cittadini; di fatto l’app è dotata di una piattaforma che fornisce informazioni riguardanti lo stato di mobilità della città, illustrata tramite una mappa, così che si possa guardare la città stessa con continuità».

I SERVIZI – Di fatto l’app fornisce alcuni servizi che vanno dalla gestione delle flotte al monitoraggio del traffico, dalla presenza di parcheggi alle segnalazioni urbane (segnalando, ad esempio, le zone a traffico limitato). Alla presentazione erano presenti l’associazione politica “Noi Re(si)stiamo Qui”, i rappresentanti del Forum dei Giovani di Pozzuoli e i “Giovani Democratici” in quanto possono dare un prezioso contributo alla diffusione dell’app, ancora in fase sperimentale. Infatti l’app consente a tutti gli utilizzatori di entrarvi per dare segnalazioni ed aggiornamenti, ad esempio in caso di incidenti, nel caso in cui dunque alcune strade risultino improvvisamente impraticabili o sovraffollate.

IL PROGETTO – Ogni cittadino può dunque usufruire delle informazioni già esistenti, dettate generalmente dalla Pubblica Amministrazione, o diventare parte attiva del sistema. In questo modo l’app potrà validarsi ogni giorno di più in attesa di una configurazione più o meno definitiva. Per informazioni sul progetto visitare il sito WWW.S2-MOVE-IT. Per l’app e le segnalazioni visitare il sito map.S2-move.com. Si prevede un’altra presentazione a palazzo Toledo.