POZZUOLI – Da oltre 12 ore tiene in “ostaggio” un’intera palazzina del lotto 1 bis di Monterusciello. A partire dall’una di questa notte le famiglie, residenti negli alloggi popolari di via Brancati, non possono far rientro a casa. Bambini, donne incinte, anziani, insieme ad alcuni animali domestici, si sono riversati in strada o hanno trovato riparo da alcuni parenti. Una ragazza ha anche accusato un lieve malore ed è stata soccorsa dal personale del 118 presente sul posto.

LA FOLLIA – Il 25enne non sembra, intanto, arrendersi, nonostante i tentativi di mediazione fatti dai carabinieri. L’uomo ha minacciato di far saltare in aria lo stabile con una bombola del gas. Nel corso della nottata ha anche impugnato un coltello da cucina quando i militari dell’Arma hanno tentato di accedere nell’appartamento dove vive con l’anziana madre, ferendo un ufficiale dei carabinieri. L’intera palazzina resta circondata dagli uomini della Benemerita, dagli agenti della polizia municipale e dai vigili del fuoco. Sul posto anche il personale della Protezione Civile che ha distribuito bottigliette d’acqua ai residenti. (Seguiranno aggiornamenti)