La consegna della targa alla famiglia Cuordifede

POZZUOLI – A prologo della seconda gara interna contro il Quarto Calcio, come già annunciato in settimana la Puteolana 1909 ha voluto rendere omaggio ad Ernesto Cuordifede. L’evento fortemente voluto ed organizzato dalla società ha riassunto il significato di ergere ad esempio per i più giovani un atto eroico come quello di Cuordifede, che per salvare la vita a due bagnanti ha perso la sua. “L’altruismo di Cuordifede è un comportamento da portare ad esempio alle nuove generazioni – dichiara la presidentessa Francesca Esposito – crediamo che esempi del genere siano utili per combattere fenomeni quali la camorra e la violenza” Per consegnare la targa è stato invitato il Sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia a simboleggiare l’intera città che omaggio un suo eroe. Presenti con il Sindaco l’Assessore Alfonso Trincone e i Consiglieri Cossiga e Di Bonito. “A commemorazioni del genere il primo cittadino, in rappresentanza di tutta la comunità, non può mancare, noi dopo l’omaggio in consiglio comunale stiamo già premendo richiedendo la medaglia all’onor civile per Cuordifede” ha affermato il primo cittadino.

CS