POZZUOLI – Dopo le numerose segnalazioni da parte di residenti e comitati locali il Comune di Pozzuoli ha finalmente messo la parola fine allo scempio in corso in via Santa Maria Goretti, a Licola Borgo, dove era sorta una vera e propria discarica di rifiuti a cielo aperto. Da tempo infatti nella piccola frazione di periferia venivano sversati rifiuti di ogni genere, la cui presenza è stata costantemente segnalata e denunciata dai residenti, in particolare dal comitato “Licola Mare Pulito” attraverso il presidente Umberto Mercurio. Questa mattina il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia ha annunciato l’intervento e la realizzazione di un impianto di videosorveglianza «Da troppo tempo andavano avanti degli scarichi abusivi di rifiuti in via Santa Maria Goretti, a Licola, da parte di incivili che credono che il territorio non sia un bene di tutti.  Grazie alle segnalazioni dei cittadini e grazie al lavoro della squadra NU e dell’ispettore di competenza abbiamo ripulito l’intero spazio. L’area è ora delimitata e videosorvegliata: impariamo tutti a rispettare il nostro ambiente».