Domenica si cerca riscatto a Napoli

POZZUOLI – Ancora un derby amaro per lo Sporting Club Flegreo, dopo l’Acquachiara a passare di misura a Monterusciello è il Volturno, 11 – 10 (1 – 4, 3 – 2, 3 – 3, 3 – 2) il risultato finale figlio di una partita giocata ad alti livelli solo per tre quarti dalle ragazze di Rossi, che hanno concesso l’avvio alle casertane e nel finale di gara hanno solo sfiorato l’impresa.

LA GARA – Il Volturno arrivava a Monterusciello a quota 10. Mentre le puteolane ferma a quota 7 figlie di vittorie in casa (con SIS Roma e Posillipo) ed un pareggio esterno a Civitavecchia cercavano l’aggancio. Una bella occasione per la giovanissime puteolane di mettersi in pari con le casertane. Un’occasione persa per il Flegreo  per rafforzare la posizione in classifica che è purtroppo sfuggita. Inizia malissimo il Flegreo che chiude il primo quarto sotto 1 – 4. Ma le ragazze di Rossi non demordono e prendono in mano la gara, arrivando nel finale a contatto con le casertane. Proprio all’ultima azione la beffa, solo un clamoroso palo interno nega il pareggio che sarebbe stato giusto. Il Flegreo cercherà riscatto nella prossima trasferta con il Posillipo, altro scontro che le puteolane possono fare proprio.

ANGELO GRECO