POZZUOLI – Grande affluenza ad Accademiaperta 2019, il tradizionale open day organizzato dall’Accademia Aeronautica di Pozzuoli per dare l’opportunità ai giovani studenti che intendono intraprendere la carriera militare in Aeronautica Militare di conoscere dal vivo uno degli Istituti di formazione più prestigiosi della Forza Armata. Più di 800 i visitatori che hanno visitato le infrastrutture ed hanno incontrato i giovani allievi ed allieve, avendo anche la possibilità di porgere loro domande sul percorso di studio in Accademia e sulle prospettive future di impiego in Aeronautica Militare. Oltre a filmati informativi ed un breve stage/lezione di meteorologia aeronautica, gli studenti hanno ammirato i simulatori di volo del velivolo SF 260-EA e dell’aliante Twin Astir, il mock-up del velivolo caccia AMX ed il simulatore ludico del velivolo MB 339 della pattuglia Acrobatica Nazionale, allestito dal personale dello Stato Maggiore Aeronautica.

IL PERCORSO DI STUDI – Grande entusiasmo hanno suscitato gli stand dei Fucilieri dell’Aria del 9° Stormo di Grazzanise, presente anche con un elicottero HH 212 in mostra statica, quello dei droni, progettati e realizzati proprio dai giovani ufficiali del Corpo del Genio Aeronautico ancora in formazione in Accademia Aeronautica e quello in cui personale del Nucleo Antincendi dell’Istituto ha illustrato praticamente modalità di impiego e tecniche di spegnimento di piccoli incendi domestici. I ragazzi ed i genitori presenti all’open day hanno avuto l’opportunità di ricevere tutte le notizie utili relative al bando di concorso che scadrà il prossimo 4 febbraio e più di qualcuno ha compilato direttamente la domanda di partecipazione grazie all’allestimento di due postazioni con personale specializzato. L’Accademia Aeronautica è un istituto militare di studi superiori a carattere universitario che ha il compito di provvedere al reclutamento ed alla formazione dei giovani che aspirano a diventare Ufficiali dell’Aeronautica Militare in servizio permanente. Gli Ufficiali dei ruoli normali giungono al termine degli studi Accademici conseguendo la Laurea Magistrale nei seguenti iter di studi: Ufficiali Piloti e del ruolo delle Armi – Gestione dei Sistemi Aerospaziali della Difesa; Ufficiali del genio Aeronautico – Ingegneria Aerospaziale, Elettronica, Civile; Ufficiali del Corpo di Commissariato – Giurisprudenza; Ufficiali del Corpo Sanitario Aeronautico – Medicina e Chirurgia.