Gennaro Punzo

POZZUOLI – Saranno celebrati questa mattina alle 10 nella chiesa di “San Vitale” a Fuorigrotta i funerali di Gennaro Punzo, il 26enne  morto sabato pomeriggio in un tragico incidente stradale a Pozzuoli. Parenti, amici e conoscenti attenderanno l’arrivo della salma che giungerà dal Secondo Policlinico di Napoli per regalare l’ultimo saluto allo sfortunato motociclista. Unanime il cordoglio e il dolore da parte di quanti conoscevano l’allegro e sorridente 26enne,  considerato da tutti un bravo ragazzo.

Fiori sul punto dove è morto Gennaro Punzo

UNA MORTE CHE HA SCONVOLTO tutti. Il giovane era particolarmente conosciuto anche per il suo lavoro di bodyguard in diversi locali dei Campi Flegrei. Intanto sul social network Facebook è nato il gruppo “Per ricordare Gennaro Punzo” dedicato  alla sua memoria. Punzo ha perso la vita sabato pomeriggio mentre a bordo della sua moto Yamaha stava viaggiando verso casa della fidanzata. Erano le 19 circa quando improvvisamente finiva per scontrarsi contro un’automobile, alla guida della quale c’era una giovane del posto. Un urto violento, terribile, che costava la vita al centauro, finito rovinosamente sul selciato. Inutile era l’intervento dei sanitari del 118 giunti dal vicino ospedale “Santa Maria delle Grazie”, per Punzo non c’era niente da fare, troppo gravi le ferite riportate nell’incidente.

E L’ENNESIMA TRAGEDIA che si consumava lungo le strade flegree. Restano da chiarire le cause che avrebbero provocato il terribile impatto, pare che la Citroen Nemo stesse svoltando a sinistra proprio mentre dall’altra parte sopraggiungeva il 26enne. Poi l’impatto. Intanto le indagini proseguono, si cercano di ricostruire quei tragici momenti. Ma nel frattempo, nell’attesa di scoprire la verità resta l’atroce sofferenza per una morte tanto assurda. E oggi i funerali, per regalare l’ultimo saluto a Gennaro e per stringersi intorno all’immane dolore dei  familiari e della fidanzata.

GENNARO DEL GIUDICE
[email protected]