Lo stemma della scuola calcio Monterusciello

PONTE DARVIA – Il sogno scudetto continua. Pozzuoli vola in finale Giovanissimi, grazie alla performance del Monteruscello della famiglia Ruta. La missione è compiuta. I verdi di Pozzuoli, allenati da Massimiliano Massa battono 3-0 il Città di Trapani e volano alla finale di mercoledì (ad Asciano, alle ore 18.30) contro i romani del tor tre teste. Il Monteruscello passa in vantaggio al 35esimo del primo tempo con Talamo. Nella ripresa  arrivano gli acuti di D’Isanto (15’ st) e di Lubrano (35’ st). Al triplice fischio fanno festa familiari e tifosi giunti al seguito. Per la finale di mercoledì è prevista la partenza di un pullman dal “Sant’Artema” di Monteruscello, per sostenere i fantastici ’96 di mister Massa.

MONTERUSCELLO – CITTA’ DI TRAPANI = 3-0       

MONTERUSCELLO: Rinaldi, Cocciardo (13’ st Caputo), Anaclerio (29’ pt Aresini), Centanni (10’ st Broscritto), Capuano, Esposito, Cipro (1’ st Testa), D’Isanto (23’ st Giamminelli), Borriello (27’ pt Talamo), Marotta (20’ st Saggiomo), Lubrano. A disposizione: Scognamiglio, Mirelli. Allenatore: Massa

CITTA’ DI TRAPANI: Bucaria (20’ st Toucro), Rodriguenz, Graziano, Giurlanda, Guarano (13’ st Abate), Licata (35’ st Cortis G.), Marcantonio (21’ st Grammatico), Savona, Colomba, Toscano (30’ st Canino). Cortis S. Allenatore: Cortis M.

ARBITRO: Padrignani di Roma

RETI: 35’ pt Talamo; 15’ st D’Isanto; 35’ st Lubrano

NOTE: Ammoniti: Centanni, Guarano, Savona.  Spettatori: 200 circa.

A cura della redazione sportiva
[email protected]