Carnevale in piazza XXVII gennaio

MONTE DI PROCIDA – Il Comune di Monte di Procida vieta la vendita ai minorenni e l’uso da parte di tutti i cittadini sulle aree e sulle strade pubbliche del territorio comunale di uova, farina e getti di schiuma sintetica, con un’ordinanza che sancisce il divieto dal 7 al 14 Febbraio in vista dei festeggiamenti del Carnevale. L’intento è evitare «episodi di teppismo e per garantire la pubblica e privata incolumità», come si legge nel provvedimento. «Considerato che negli scorsi anni, in occasione dei festeggiamenti del Carnevale, si è constatata l’abitudine, soprattutto di adolescenti, di utilizzare in modo incontrollato spray, farina, uova in luogo pubblico è stato ritenuto necessario disciplinare la vendita dei prodotti in questione»: riporta l’ordinanza firmata dal Sindaco Giuseppe Pugliese. I trasgressori saranno punito con una multa da 50 a 300 euro e la confisca degli oggetti utilizzati per commettere la violazione. La sanzione amministrativa pecuniaria sarà applicata ai genitori dei minori oppure al genitore che esercita la patria potestà.