MONTE DI PROCIDA – Sono davvero tanti  i cittadini che segnalano la mancata consegna delle tessere sanitarie nonostante si siano recati in più occasioni all’Asl di appartenenza e all’Agenzia delle Entrate competente. A renderlo noto è il sindaco di Monte di Procida, Giuseppe Pugliese, che chiede un intervento celere da parte delle istituzioni preposte. «Numerosi sono stati i solleciti verbali e scritti inoltrati all’Agenzia delle Entrate, ente deputato alla consegna delle tessere sanitarie, da parte dell’amministrazione di Monte di Procida, per la risoluzione del disservizio di mancato recapito, come si evince dalle note inviate nei mesi scorsi. L’amministrazione ha ora chiesto un confronto diretto con la Direzione Regionale dell’Agenzia delle Entrate per la risoluzione della problematica», si legge in una nota.