BACOLI – Oggi non sarà possibile visitare gli Scavi di Cuma. A renderlo noto è stata la direzione del Parco Archeologico dei Campi Flegrei a seguito degli eccezionali eventi meteorologici di questa settimana. Bisognerà garantire, infatti, nel corso di queste ore le attività di ripristino delle regolari condizioni di fruibilità, accesso e sicurezza dell’acropoli. Stesso copione per il Castello di Baia dove invece si sta provvedendo con urgenza alla verifica di alcune parti maggiormente esposte alle intemperie. L’obiettivo è evitare ogni possibile rischio per l’incolumità dei visitatori oltre che per la tutela dei Beni.

LA SICUREZZA DEI SITI – A partire da oggi e per alcuni giorni sarà chiuso al pubblico il cortile circostante la Polveriera e quindi non sarà possibile accedere alla mostra “Il visibile, l’invisibile e il mare”. La data di riapertura sarà comunicata non appena possibile. Gli altri siti saranno regolarmente aperti grazie all’operato del personale del Parco preposto alla sicurezza dei luoghi.