Spazzatura nei giardinetti del Parco Bognar

POZZUOLI –  «Continua la non raccolta al Parco Bognar…operatori della De Vizia si rifiutano di alzare i sacchetti da terra dicendo “non è compito nostro», ci scrive un nostro lettore, Massimo Intermoia, residente proprio nella zona alta di Pozzuoli. Quindi, non solo Monterusciello paga il dazio per una raccolta rifiuti non efficienti. Anche il Parco Bognar soffre della stessa problematica con i i sacchetti fuori usciti dai cassonetti che non vengono prelevati e restando sulla strada e sui giardini a dare bella mostra di se. A Monterusciello da questa mattina si è tornati alla normalità mentre nel parco che sorge nella zona alta di Pozzuoli resta tutto uguale.

OPERATORI NON RACCOLGONO I RIFIUTI – Secondo quanto raccontato dal nostro lettore che ha chiesto il motivo del mancato prelievo gli operai della De Vizia avrebbero risposto che ora “i sacchetti sulla strada non sarebbero di competenza della raccolta ordinaria”. E le foto scattate nella mattinata di venerdì dimostrano quanto sta accadendo nel Parco Bognar dove, in questi giorni, si sta anche disputando l’ormai famoso torneo di calcetto “Loris e Daniele”. Lo scenario dei sacchetti non fa giustizia a chi si prodiga per mantenere vivo il ricordo dei due ragazzi tragicamente scomparsi. Di seguito le foto forniteci da un residente del Parco Bognar.

LE FOTO
[cronacaflegrea_slideshow]